Schermi in Classe. Il cinema entra a scuola

Dopo cinque anni di sperimentazione del progetto Schermi in Classe – Percorsi di Legalità nelle scuole italiane abbiamo scelto di condividere con addetti ai lavori e cittadini appassionati i risultati di quest’esperienza.
A tal fine abbiamo coinvolto Ed-Work, un’associazione che interviene a sostegno della progettazione e del monitoraggio di azioni educative e formative, affidando a Giulia Tosoni e Roberta De Cesare l’analisi e il racconto del modello didattico messo a punto in questi anni.
 Il risultato di questa indagine, con i contributi di Luigi Ciotti, Marco Rossi-Doria, Francesco Casetti, Francesca Rispoli, Maria Salvia, traccia un ponte tra la strada già intrapresa e le sfide delle comunità educanti per la cittadinanza attiva e la media literacy.
Testo schermi in classe